Istituto di Istruzione Superiore G.Marconi

Istituto di Istruzione Superiore G.Marconi

L'Istituto si trova a Civitavecchia  (Roma)  in Via Ciro Corradetti n.2. Tel. 06-121124375  0766-20325 Fax 0766-22708
Tecnici e Licei

Tecnici e Licei

Liceo scientifico indirizzo sportivo - Liceo Scientifico opz. sc. applicate - Tecnico Tecnologico: Elettrotecnica Elettronica Informatica Meccanica
1 2
Scuola - lavoro

Scuola - lavoro (4)

EQFProgetto: “I giovani tecnici esplorano il lavoro di oggi...e inventano quello di domani”


Gli studenti vengono inseriti a rotazione sia nelle varie realtà lavorative come uffici pubblici, uffici amministrativi, agenzie marittime, aziende di trasporti, sia in aziende operanti in settori lavorativi emergenti del terziario avanzato, nel campo delle energie rinnovabili, nel campo tecnologico ed informatico e sviluppo di nuove forme di comunicazione, nei media locali presenti nel territorio. Per ciascuna realtà viene stipulato il progetto formativo dal Consiglio di classe.


Le convenzioni stipulate con gli enti pubblici e privati, con le imprese locali hanno carattere rinnovabile nel triennio e sono volte allo svolgimento complessivo di 400 ore di Alternanza Scuola Lavoro.


Destinatari: studenti delle classi terze dell’indirizzo tecnico dell’Istituto


Finalità:
• Sviluppare competenze tecniche e pratiche nel profilo professionale di indirizzo con specifico riferimento all’EQF - Livello 3
• Acquisire responsabilità nello svolgimento del compito assegnato
• Interagire nel gruppo
• Gestire ed organizzazione le attività di studio e di lavoro
• Partecipare in modo propositivo al percorso formativo
• Cooperare nel lavoro di gruppo e con il gruppo di lavoro
• Utilizzare le competenze acquisite in nuove esperienze
• Imparare ad affrontare situazioni di criticità
• Acquisire la consapevolezza nel rispetto delle regole
Risorse umane aggiuntive: docenti dell’organico di potenziamento nelle classi di concorso A038



EQF2Progetto: “I liceali incontrano il mondo del lavoro di oggi e di domani”


Gli studenti vengono inseriti a rotazione sia in varie realtà lavorative come uffici pubblici, uffici amministrativi, agenzie marittime, sia in aziende operanti in settori lavorativi emergenti del terziario avanzato, nel campo editoriale e dello sviluppo di nuove forme di comunicazione nei media locali presenti nel territorio. Per ciascuna realtà viene stipulato il progetto formativo dal Consiglio di classe.
Le convenzioni stipulate con gli enti pubblici e privati, con le imprese locali hanno carattere rinnovabile nel triennio e sono volte allo svolgimento complessivo di 200 ore di Alternanza Scuola Lavoro.


Destinatari: studenti delle classi terze dell’indirizzo liceale dell’Istituto.


Finalità:
• Sviluppare competenze con specifico riferimento all’EQF- Livello 3
• Acquisire responsabilità nello svolgimento del compito assegnato
• Interagire nel gruppo
• Gestire ed organizzazione le attività di studio e di lavoro
• Partecipare in modo propositivo al percorso formativo
• Cooperare nel lavoro di gruppo e con il gruppo di lavoro
• Utilizzare le competenze acquisite in nuove esperienze
• Imparare ad affrontare situazioni di criticità
• Acquisire la consapevolezza nel rispetto delle regole.
Risorse umane aggiuntive: docenti dell’organico di potenziamento nelle classi di concorso A038

scuola lavoroDestinatari: Studenti interni delle classi terze di tutte le specializzazioni e dei due indirizzi:
- n. 4 classi del Liceo Scientifico sperimentale per un totale di 85 alunni
- n.5 classi dell’istituto tecnico per un totale di 99 alunni
Il progetto Formazione di competenze di base per l’inserimento nel mondo del lavoro è finalizzato all’acquisizione di competenze base spendibili nel mercato del lavoro. Tale progetto concorre quindi all’arricchimento, al rinnovamento e all’integrazione dei curricola offerti dai percorsi di studio del nostro Istituto in accordo alla legge del 13 luglio 2015, n.107, recante “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”, che ha inserito organicamente la strategia didattica dell’alternanza scuola-lavoro nell’offerta formativa di tutti gli indirizzi di studio della scuola secondaria di secondo grado come parte integrante dei percorsi di istruzione.


Finalità:
• Orientamento e formazione della persona ai valori sociali e alla responsabilità nelle proprie attività
• Arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili nel mondo del lavoro
Risorse umane aggiuntive: docenti dell’organico di potenziamento nelle classi di concorso A038 e A346 che potranno operare in copresenza.

dipinformsapienzaAdesione ai Progetti proposti dal Dipartimento di Informatica di “Sapienza” Università di Roma attivato nell’a.s. 2015/16.


Destinatari: 10 studenti dell’Istituto


SeismoCloudProgetto: “ SeismoCloud”
Una serie di incontri (di studio e di lavoro) nei quali gli studenti delle scuole secondarie superiori possono conoscere un sistema informatico complesso, apprendere concetti di informatica e problematiche applicative, esercitarsi in attività di sviluppo hardware e software, per la finalità della segnalazione in crowdsourcing dei terremoti in tempo reale.


BabelNet BabelTagProgetto: “BabelNet & BabelTag”
Una serie incontri (di studio e di lavoro) in cui si svolge un’attività interdisciplinare che mette in collegamento l’informatica con qualsiasi materia insegnata a scuola. Durante questa attività gli studenti, in un primo incontro presso il Dipartimento, verranno introdotti a BabelNet, il “dizionario del futuro”. Per quegli studenti che già conoscono le basi di un linguaggio di programmazione orientata agli oggetti (tipicamente Java o C++), l’attività includerà anche lo sviluppo di nuovi livelli del videogioco. Sulla base di percorsi personalizzati, i ragazzi saranno organizzati in gruppi di lavoro.

Alternanza scuola-lavoro ASL (commi 33-43)

Breve sintesi storica

I progetti di alternanza scuola – lavoro coinvolgono tutto il triennio conclusivo dell’indirizzo tecnico settore tecnologico e liceale dell’Istituto.
L’ IIS Marconi di Civitavecchia, soprattutto nella componente dell’ex Istituto Tecnico Industriale, ha un’esperienza almeno quindicinale di progetti di tirocinio-stage, realizzati mediante l’inserimento di alunni prevalentemente delle classi quarte, ma anche quinte , in aziende di primaria importanza del territorio cittadino. Nel 2000 è stato realizzato un progetto di Stage Estivi Aziendali, in rete con alcuni ITI del Lazio e con l’apporto di EFESO come Ente formativo. Nell’anno seguente l’Istituto ha usufruito dei fondi strutturali, finalizzati all’obiettivo 7 della UE. Negli anni seguenti sono stati effettuati tirocini di due settimane presso l’impianto di produzione di energia elettrica TIRRENO POWER TVS.

Top