Istituto di Istruzione Superiore G.Marconi

Istituto di Istruzione Superiore G.Marconi

L'Istituto si trova a Civitavecchia  (Roma)  in Via Ciro Corradetti n.2. Tel. 06-121124375  0766-20325 Fax 0766-22708
Tecnici e Licei

Tecnici e Licei

Liceo scientifico indirizzo sportivo - Liceo Scientifico opz. sc. applicate - Tecnico Tecnologico: Elettrotecnica Elettronica Informatica Meccanica
1 2
 

COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO 2017/2020

DIRIGENTE SCOLASTICO: Prof. Nicola Guzzone

PRESIDENTE:

RAPPRESENTANTI:

DOCENTI: Cogoni Cinzia, Gatti Domenico, Gigli Daniela, Imparato Salvatore, Ronca Raffaele, Sergi Rosanna, Tentella Antonella, Zonta Giuseppe.

ATA: Condino Giuseppina, Sabiu Maria Rita

ALUNNI: Ceccacci Matteo, Distante Samantha, Sanfilippo Gianluca, Sorrentino Riccardo.

GENITORI: Gianni Ghiani, Gargiulli Roberta (Presidente), Fabio Gregori, Caterina Mecozzi.

Componenti della giunta esecutiva 2017/2020

DIRIGENTE SCOLASTICO:Prof. Nicola Guzzone

DIRETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI: sig.ra Maria Rita Sabiu

COMPONENTE DOCENTI : Prof. 

COMPONENTE ATA : Sig.ra 

COMPONENTE GENITORI : Sig. 

COMPONENTE ALUNNI: Sig.

Il Consiglio d'Istituto (CdI) è l'organo collegiale formato dalle varie componenti dell'Istituto e si occupa della gestione e dell'amministrazione trasparente degli istituti scolastici pubblici e parificati statali italiani. IL Consiglio di Istituto e la Giunta Esecutiva durano in carica per tre anni scolastici; i membri che nel corso del triennio perdono i requisiti di eleggibilità vengono sostituiti dai primi dei non eletti nelle rispettive liste.  Tale organo elabora e adotta atti di carattere generale che attengono all'impiego delle risorse finanziarie erogate dallo Stato, dagli Enti pubblici e privati. In esso sono presenti: rappresentanti degli studenti (per le scuole secondarie di secondo grado, rappresentanti degli insegnanti, rappresentanti dei genitori e rappresentanti del personale ATA) Il Dirigente scolastico ne fa parte come membro di diritto.Il numero dei componenti del CdI varia a seconda del numero di alunni iscritti all'Istituto.

Ogni rappresentanza viene eletta all'interno della sua componente mediante consultazioni elettorali regolarmente effettuate all'interno dell'Istituto. La presidenza del Consiglio d'Istituto spetta ad un genitore eletto da tutte le componenti del Consiglio ed avviene con votazione segreta. Il Consiglio, nel suo seno, esprime mediante elezione, una giunta esecutiva, presieduta dal Dirigente scolastico. Essa ha di norma il compito di preparare i lavori del Consiglio e di curare la corretta esecuzione delle delibere del Consiglio stesso. Pur tuttavia nulla vieta al Consiglio di Istituto di integrare o prendere iniziative autonome rispetto alle indicazioni della giunta, che peraltro non ha potere deliberante su alcuna materia.

 Il Consiglio d'Istituto ha il compito della gestione amministrativa e:

  • decide sull'organizzazione delle varie attività della scuola;
  • delibera sul funzionamento e sull'uso delle varie strutture presenti nella scuola;
  • approva le attività da incentivare proposte dal Collegio dei docenti;
  • su proposta della Giunta, delibera sull’acquisto dei materiali;
  • convalida il POF;
  • esprime criteri sull'orario e sulla formazione delle classi.
  • formula, per quanto di sua competenza, proposte al Preside in ordine al piano annuale di attività previsto dall’art.14 del DPR  23.8.88 n. 399;
  • esprime il suo assenso per l’utilizzazione degli edifici e delle attrezzature scolastiche fuori dell’orario di servizio scolastico per attività che realizzino la funzione della suola come centro di promozione culturale, sociale e civica (art.96 del D.L.vo 16.4.96 n. 297).
  • Il Consiglio di Istituto delibera il bilancio preventivo, le eventuali variazioni e il conto consuntivo e dispone in ordine  all’impiego dei mezzi finanziari per quanto concerne il funzionamento amministrativo e didattico della scuola nelle materie indicate nell’art.10 del D.L.vo 16.4.94 n. 29 il limite di somma che il Preside è autorizzato a spendere direttamente per l’acquisto del materiale di consumo,
  • per modesti rinnovi e completamenti del materiale didattico e tecnico-scientifico, comprese le dotazioni librarie e i periodici.

 GIUNTA ESECUTIVA

 Il Consiglio di Istituto elegge nel suo seno una Giunta Esecutiva composta da un docente, da un impiegato amministrativo o tecnico o ausiliario e da due genitori. Della Giunta fanno parte di diritto il Preside che la presiede ed il Capo dei servizi di segreteria che svolge anche le funzioni di segretario della Giunta stessa.

La Giunta predispone il bilancio preventivo e le eventuali variazioni, nonché il Conto consuntivo; prepara i lavori del Consiglio e cura l’esecuzione delle delibere dello stesso; designa nel suo seno la persona che, unitamente al preside ed al segretario della scuola, firma gli ordinativi di incasso (reversali) e di pagamento (mandati).

La Giunta Esecutiva è inoltre competente ad adottare a carico degli alunni i provvedimenti disciplinari previsti sub e), f), g), h), ed i) dell’art.19 del R.D. 4 Maggio 1925 n.653: le deliberazioni sono adottate su proposta del rispettivo Consiglio di classe.

Ai sensi dell’art. 5 comma 3 dello schema di regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti tecnici ed ai sensi dell’art. 64 comma 4 del decreto legge 25 giugno 2008 n. 112 convertito dalla legge 6 agosto 2008 n. 133, viene costituito per l’anno scolastico 2015-2016 il Comitato tecnico Scientifico (d’ora in poi CTS) dell’IIS “G. Marconi” di Civitavecchia con LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE, LICEO SCIENTIFICO CLASSE AD INDIRIZZO SPORTIVO, ISTITUTO TECNICO CON CORSI AD INDIRIZZO MACCANICA E MECCATRONICA, ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA, INFORMATICA.

Il Comitato Tecnico Scientifico (CTS)

E' un organismo propositivo e di consulenza tecnica dell’IIS “G. Marconi” di Civitavecchia.

Leggi tutto il Regolamento del COMITATO_TECNICO_SCIENTIFICO

 

Top